TORTA ALLE CAROTE E MANDORLE

La torta alle carote e mandorle è il dolce della nonna! Una torta sofficissima, un dolce genuino e semplicissimo da realizzare. Le carote rendono questa torta non troppo dolce ma allo stesso tempo goloso!

Questo dolce è super variabile, possiamo renderlo ancora più light sostituendo la farina 00 con quella integrale, sostituendo lo zucchero con il fruttosio ed è già senza latte e burro. 

Il tempo richiesto è poco, una volta che avrete grattugiato le carote dovrete solo unire gli ingredienti e infornare per 40 minuti. 

Velocissimo e facilissimo, quindi rimbocchiamoci le maniche e prepariamo la nostra torta!!!

INGREDIENTI

  • 250 g di Carote
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 300 g di farina 00
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • 100 g di granella di mandorle oppure 50 g di mandorle e 50 g di nocciole
carote

Come dicevo prima la preparazione è facilissima, per prima cosa lavate e pelate le carote, tagliate a pezzetti e tritatele in un frullatore o in alternativa tagliatele finissime al coltello. Prendete le vostre carote tritate e con un colino schiacciatele leggermente così da togliere tutta l’acqua in eccesso, una volta eseguito questo passaggio mettetele da parte.

Ora prendete una terrina e iniziate a mescolare le uova con lo zucchero. Aggiungete a questo punto le carote e mescolate bene finché il composto non sarà ben amalgamato. Aggiungete poi l’olio di semi e la farina setacciata. Setacciate sempre la farina così le vostre torte risulteranno soffici e senza grumi.

Ora aggiungete il lievito e per ultima la granella di mandorle. Mescolate bene, se non usate delle teglie in silicone come quelle che potete trovare QUI, imburrate e infarinate leggermente la vostra tortiera da 22/24 cm e successivamente versate al interno l’impasto ottenuto. Preriscaldate il forno ventilato a 180° e lasciate cuocere per 40 minuti. Al termine della cottura fate la prova stecco infilando uno stuzzicadenti al centro della torta, se esce asciutto la torta è pronta altrimenti lasciate cuocere ancora per qualche minuto.

Se avete solo forno statico vi lascio il mio articolo su i gradi e i tempi di cottura da seguire.

Sfornate e fate raffreddare, ora potete decorare con zucchero a velo o se ne avete in casa con delle mandorle a scaglie. Se usate le mandorle ricordatevi di spennellare leggermente la superficie con del miele, marmellata o acqua e zucchero scaldato, altrimenti le mandorle non aderiranno e cadranno tutte!

torta carote e mandorle

Ora la vostra torta di carote e mandorle è pronta per essere servita!

Buona, delicata e salutare meglio di cosi!!!

CONSIGLI:
  • Fate sempre la prova con lo stuzzicadenti, la torta è cotta se lo stecco esce asciutto.
  • Se decorate con le mandorle o con granella spennelate la superficie della torta con del miele o con acqua e zucchero riscaldata in un pentolino.
  • Servitela accompagnata con del caffè o del succo di frutta. è una torta perfetta per colazione o merenda

Spero che questo dolce vi sia piaciuto, se vi va lasciatemi un commento o scrivetemi come è venuta la vostra torta!

Continuate a seguirmi anche sui social

GRAZIE A TUTTI E ALLA PROSSIMA RICETTA!!!

3 pensieri su “TORTA ALLE CAROTE E MANDORLE

  1. Questo trovo sia un modo per far mangiare le carote ai più piccoli sotto forma di dolce non si accorgeranno di mangiare verdure e ne saranno più che soddisfatti

Ciao lascia un commento e dimmi cosa ne pensi!

Torna in alto
Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: