PANE FATTO IN CASA

L’italiano medio consuma pane in gran quantità e allora perché non preparare il pane in casa così da avere oltre ad un prodotto buonissimo anche un notevole risparmio economico?

La ricetta è veramente semplice e gli ingredienti semplicissimi.

Potrete decidere voi forme e dimensioni in base al vostro gusto e aumentare o diminuire le dosi in base alla quantità desiderata. Allora iniziamo leggete bene e preparate gli ingredienti. La preparazione è veloce dovrete solo attendere un pochino per la lievitazione ma non ve ne pentirete.

INGREDIENTI per una pagnotta medio grande o 8/10 panini.

  • 500 g di farina tipo 1
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di miele o di zucchero
  • 12 g di sale
  • 250 ml di acqua tiepida
  • farina di semola q.b

Vi servirà una ciotola ampia, una spianatoia o un tavolo da lavoro ampio e olio di gomito! In alternativa per rendere tutto più semplice la planetaria. Vi lascio qui sotto il link della mia, prezzo veramente basso per la qualità del prodotto date un’occhiata perché potrebbe essere un acquisto utilissimo! CLICCA QUI PER VEDERE LA MIA PLANETARIA


 

OK ADESSO SI COMINCIA A PREPARARE

Per prima cosa prendete la ciotola con l acqua tiepida e sciogliete all’interno il miele/zucchero e il lievito.

Vi divido i due procedimenti se lavorate a mano o con planetaria:

  • A MANO: Su un tagliere create con la farina una montagnetta con un piccolo solco centrale. Versate nel solco pian piano l’acqua e nel frattempo con la forchetta iniziate ad impastare. Quando l’acqua sarà finita aggiungete il sale e continuate a lavorare con le mani per 10/15 minuti fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.
  • CON PLANETARIA: Nella ciotola della planetaria versate tutta la farina e tutta l’acqua, attivate la planetaria con gancio per gli impasti (quello che sembra una S) alla seconda velocità. Dopo due minuti aggiungete il sale e lasciatela lavorare così per 10/15 minuti fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo.

ORA IL PROCEDIMENTO SARA’ UGUALE PER TUTTI

impasto pane

Adesso che avete ottenuto l’impasto per il vostro PANE FATTO IN CASA  create una palle e inseritela in una ciotola oliata leggermente. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate li per 1 ORA. L’impasto raddoppierà e i lieviti saranno ben attivi.

Dopo un’ora mettete l’impasto su un tagliere infarinato leggermente con la farina di semola e schiacciate un pochino la vostra palla. Prendete ogni lato del vostro panetto di impasto e ripiegatelo verso l’interno. Lasciate li per 1 altra ora in questo modo la lievitazione sarà perfetta.

IN FORNO

Passate le due ore finalmente si può cuocere. Accendete il forno statico a 200° e mettete una ciotola con dentro dell’acqua sul fondo del forno così vi verrà una crosticina bella croccante.

Se volete fare una sola pagnotta create una palla con l’impasto e schiacciatela leggermente,deve sembrarvi un ovale, se invece volete fare più panini dividete l’impasto in palline più piccole in base al vostro gusto.

pane prima della cottur

Posizionate la pagnotta o i panini su carta forno e fate delle piccole incisioni in diagonale oppure una croce ( i gusti estetici sono personali) e cospargete leggermente con la farina di semola.

Infornate e aspettate i primi 20 minuti, trascorso questo tempo togliete la ciotola d’acqua che avete posizionato prima nel forno e fate cuocere ancora per 20 minuti.

ECCO IL NOSTRO PANE FATTO IN CASA!

CONSIGLI:
  • Potete congelare l’impasto prima della cottura o il pane già cotto.
  • Se volete fare delle varianti di sapore potete aggiungere a vostro gusto olive, rosmarino pomodorini secchi.
  • Non mettete mai il sale con il lievito

Spero che questa ricetta vi sia stata utile e vi sia piaciuta, lasciatemi un commento o un mi piace e non dimenticatevi di seguirmi anche sui Social!

GRAZIE A TUTTI E ALLA PROSSIMA RICETTA!

9 pensieri su “PANE FATTO IN CASA

  1. Ma che ricetta strepitosa!! Adoro il pane e farlo in casa credo sia davvero magnifico! Preparerò la tua ricetta perchè mi interessa!

  2. Lo faccio spesso in casa!!! Ogni tanto, però, mi viene un po’ duretto! Mi segno un attimino le tue dosi e vedo se fino ad ora ho sbagliato qualcosa!

  3. Fare il pane in casa oltre che un risparmio, è un atto d’amore. Verso se stessi e la propria famiglia. Da quando ho imparato a fare pane e pizza non riesco più a farne a meno.

  4. fare il pane in casa è una cosa che mi è sempre piaciuta, il tuo pane è davvero bello, sembra quello del forno

  5. Anche noi a volte, soprattutto di domenica facciamo il pane fatto in casa e viene pazzesco! Non ho mai pensato di congelarlo e poi utilizzarlo più in la.

    1. Ti consiglio per fare delle varianti di inserire nel impasto o dei pomodorini secchi o del rosmarino oppure delle olive viene una prelibatezza

  6. Adoro il pane fatto in casa io lo faccio , non sapevo che l’imoasto si potesse congelare grazie per il consiglio

Ciao lascia un commento e dimmi cosa ne pensi!

Torna in alto
Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: