INTOLLERANZA NON TI TEMO CAPITOLO 3 come sostituire la FARINA

Eccoci con l’ultimo capito di INTOLLERANZA NON TI TEMO dedicato alle farine. Si l’intolleranza al glutine e la celiachia sono ormai diffusissime e anche chi non ha di questi problemi si sta avvicinando sempre di più a Farine diverse. La farina di frumento  è quella che noi solitamente acquistiamo al supermercato ma il suo processo di lavorazione con il quale il chicco di grano viene privato dalla crusca e le componenti chimiche utilizzate per sbiancarla possono o potranno causare gravi problemi di salute.

Ecco allora delle valide alternative alla farina di frumento tutte SENZA GLUTINE:

intolleranza alla farina
FARINA DI MAIS

Ottenuta dalle pannocchie, la farina di mais può essere usata per la preparazione oltre che della classica polenta anche per pani, pizza e dolci. Essendo molto friabile va integrata con altre farine SENZA GLUTINE. Si trova al supermercato in tante varietà Gialla, bianca o fioretto. E’ SENZA GLUTINE

FARINA DI RISO

Insieme alla farina di mais è la più conosciuta come farina gluten-free. E’ ottima soprattutto per le preparazioni dolci, ma può essere usata anche in zuppe minestre, pasta e pizza. Si trova tranquillamente in commercio sia bianca che integrale. E’ SENZA GLUTINE.

FARINA DI CECI

Proviene dai ceci essiccati, è ricca di fibre, vitamine, carboidrati, proteine e sali minerali. E’ facilmente reperibile in commercio. Potete usarla per sostituire le uova nelle vostre frittate, per fare la pasta fatta in casa o per panature e pastelle. E’ perfetta anche per regolarizzare il tratto intestinale. E’ SENZA GLUTINE.

FARINA DI LUPINI

E’ ricca di fibre, calcio e potassio e contribuisce a ridurre l’ipertensione. E’ adatta per tutte le preparazioni salate. E’ SENZA GLUTINE

FARINA DI TAPIOCA

Proviene dall’America Centrale ma facilmente reperibile al supermercato. E’ un’ottima alternativa alla farina di frumento ed è ricca di sali minerali e fosforo. E’ ottima come addensante per zuppe e minestre e per tutti i prodotti da forno salati. E’ SENZA GLUTINE

FARINA DI SOIA

E’ ricca di vitamine e povera di grassi saturi. E’ ideale per tutte le preparazioni, per quelle lievitate sia dolci che salate aggiungendo ogni due parti di farina di soia una parte di fecola di patate. E’ facilmente reperibile al supermercato ed E’ SENZA GLUTINE.

FARINA DI MIGLIO

Ricca di fibre fa benissimo per capelli e unghie. E’ molto delicata e va benissimo per qualsiasi preparazione. Potete fare anche una polenta morbida. Facile da trovare al supermercato E’ SENZA GLUTINE

FARINA DI QUINOA

Contiene Lisina che stimola l’ormone del BUON UMORE. Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. E’ ottima per preparare pane, muffin e pancakes. Si trova facilmente in commercio o ONLINE E’ SENZA GLUTINE.

FARINA DI TEFF

E’ ricca di fibre e vitamine ed è molto digeribile e indicata per chi vuole perdere peso. E’ perfetta per pasta frolla, biscotti e pane. Ultimamente è più facile trovarla nei supermercati oppure potete acquistarla ONLINE. E’ SENZA GLUTINE.

FARINA DI MANDORLE

Povera di carboidrati e ricca di vitamine è perfetta per la preparazione di torte e biscotti. Ha un sapore dolce e delicato. Si trova facilmente i commercio.Potete farla anche in casa tritando in un mixer da cucina le mandorle sgusciate senza lavorarle eccessivamente perché altrimenti diventano una crema rilasciando il loro olio naturale. E’ SENZA GLUTINE

Spero di esservi stata di aiuto e se volete potete leggere anche:

Se vi va lasciatemi un commento o un mi piace e non dimenticatevi di seguirmi anche sui social!

GRAZIE A TUTTI E ALLA PROSSIMA RICETTA!

6 pensieri su “INTOLLERANZA NON TI TEMO CAPITOLO 3 come sostituire la FARINA

  1. Eccomi presente, intollerante al glutine sto scoprendo tante farine nuove in questi anni. La farina di riso mi piace un sacco.

  2. Ho un paio di amici celiaci e quando li invito a cena vado sempre in crisi… Seguirò senza alcun dubbio i tuoi consigli sulle farine da usare! Grazie

  3. Grazie infinite per i consigli perché sono intollerante e non conoscevo tutte queste farine io sto usando quella di soia e di quinoa adesso grazie a te cercherò le altre 😉

  4. È un ottimo articolo molto utile per chi è intollerante . L’ intolleranza è brutta io ho mia madre che è intollerante al lattosio . È un articolo utilissimo

  5. è vero, oggi celiachia e intolleranza sono all’ordine el giorno, molti non possono mangiar tutto, io ho un amica che da poco ha scoperto di essere intollerante al glutine e lattosio. Articolo molto interessante su come sostituire questi cibi

Ciao lascia un commento e dimmi cosa ne pensi!

Torna in alto
Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: